Al tuo pc-notebook piace l’estate? Ecco 3 cose che dovresti sapere…

pubblicato in: Guide | 0
Condividi

Finalmente l’estate sta arrivando e spero che tu sia tra i fortunati che andranno in vacanza.Molti di noi stanno aspettando questo momento, ma quando il caldo si farà sentire anche il tuo pc-notebook sarà contento?

Vuoi far trascorrere una bella estate anche al tuo pc-notebook? Ecco pronti per te 3 trucchi veloci:

1) Rimuovi la polvere

Con il passare del tempo all’interno del pc si può accumulare polvere, che ostruisce il ricambio d’aria utile al raffreddamento dei componenti interni.

Perciò se hai un pc:

  1. stacca il cavo di alimentazione;
  2. rimuovi le bande laterali e con delicatezza pulisci l’interno cercando di togliere più polvere possibile. Puoi farlo utilizzando un panno, preferibilmente in microfibra, oppure un’apposita bomboletta, che trovi in negozio, la quale ti permetterà di raggiungere anche le parti più difficili erogando un flusso d’aria compressa;
  3. nel pc pulisci la presa d’aria dell’alimentatore,

Se invece hai un notebook:

  1. stacca il cavo di alimentazione;
  2. dietro o di lato si trova una presa d’aria: cerca di pulirla con un panno, preferibilmente in microfibra, o utilizzando un’apposita bomboletta d’aria compressa che trovi in negozio.

pc notebook estate

2) A casa o in spiaggia fai attenzione a dove lo posizioni

Colloca il pc-notebook in una stanza ben areata e cerca di non esporlo direttamente ai raggi del sole, che ad esempio potrebbero entrare dalla finestra. Anche se suona strano, sarebbe preferibile lasciare il tuo pc sul pavimento, dove c’è più fresco, piuttosto che sulla scrivania.

Se porti il notebook in spiaggia, non utilizzarlo per molto tempo al sole e cerca di proteggerlo dalla sabbia e dai residui di creme solari. Quando non lo usi riponilo nella sua borsa e tienila all’ombra.

pc notebook estate

pc notebook estate

3) Non lasciarlo acceso inutilmente

Spesso per comodità lasciamo il pc-notebook acceso per far sì che sia sempre pronto all’uso. Soprattutto in estate è meglio evitare questo comportamento.

Quando non lo usi, lascialo spento: risparmierai sulla bolletta e ne eviterai un’inutile surriscaldamento, che mette a dura prova i componenti interni (se hai un notebook la sua batteria ti ringrazierà).

pc notebook estate

Conclusione

Hai visto? Basta seguire questi 3 semplici trucchi ed anche il tuo pc-notebook si godrà questa bellissima estate che sta per arrivare.

Alla prossima.

Non vuoi perdere le novità di GFcomputers?

Compila il modulo qui sotto.

Commenta anche tu